Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Da che parte stai?

    Noi stiamo forse dalla parte di chi rifiuta di essere leale a Dio? Gli sleali non hanno alcun interesse di conoscere Dio. Essi rigettano il Figlio di Dio, la personificazione di tutte le bontà umane. Invece di scegliere Cristo, preferiscono appartenere al gruppo dei ladri e degli assassini. Ciò testimonia il basso livello morale. Siamo dalla parte del mondo o dalla parte di Cristo? Il quale ha dichiarato: Io ho osservato i comandamenti del Padre mio. (Giovanni 15:10)TMGI 111.1

    La Parola di Jehovah resterà per sempre.TMGI 111.2

    Nel principio era la Parola, la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. Essa era nel principio con Dio. Ogni cosa è stata fatta per mezzo di lei; e senza di lei neppure una delle cose fatte è stata fatta. In lei era la vita, e la vita era la luce degli uomini. La luce splende nelle tenebre, e le tenebre non l ', hanno sopraffatta. Vi fu un uomo mandato da Dio, il cui nome era Giovanni. Egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce, affinché tutti credessero per mezzo di lui. Egli stesso non era la luce, ma venne per rendere testimonianza alla luce. La vera luce che illumina ogni uomo stava venendo nel mondo. Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui, ma il mondo non l ', ha conosciuto. È venuto in casa sua e i suoi non l ', hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l ', hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventare figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome; i quali non sono nati da sangue, né da volontà di carne, né da volontà d ', uomo, ma sono nati da Dio. E la Parola è diventata carne e ha abitato per un tempo fra di noi, piena di grazia e di verità; e noi abbiamo contemplato la sua gloria, gloria come di unigenito dal Padre.TMGI 111.3

    Giovanni 1:1-14TMGI 111.4

    Coloro che accettano Cristo per fede come loro personale Salvatore, non possono essere in armonia con il mondo. Esistono due classi distinte: una è fedele a Dio e ai Suoi comandamenti, mentre gli altri agiscono e parlano come il mondo, mettendo da parte la Parola di Dio, che è la Verità, accettando le parole degli apostati che rifiutarono Gesù.TMGI 111.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents