Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Perché Cristo era odiato?

    Parlando all’assemblea dissi che Gesù Cristo il Signore della vita e della gloria è stato crocefisso per compiacere la malvagità dei giudei, perché i principi che presentava non coincidevano con le loro idee né con gli obbiettivi ambiziosi che si erano prefissati. Egli condannava tutte le loro astuzie, ogni inganno, la loro subdola politica per la supremazia e ogni sorta di male. Crocifiggendo Gesù, Erode e Pilato divennero amici. Compiacquero i giudei nel sanzionare la loro inimicizia verso Colui che Pilato aveva proclamato innocente. Presentai ai presenti Giuda, colui che tradì il suo Signore per 30 denari; presentai anche Pietro che rinnegò Gesù quando lo umiliavano nel tribunale. Eppure poche ore prima aveva affermato con fermezza che sarebbe andato con Lui in carcere o alla morte. Nonostante la dichiarazione di Gesù che prima che il gallo avrebbe cantato egli lo avrebbe rinnegato tre volte era così sicuro di sé che non accettò le parole di Gesù come Verità. Quanto poco egli conosceva se stesso! Con quale velocità le circostanze misero alla prova la sua lealtà per il Maestro. Egli rinnegò Gesù nella stessa ora in cui avrebbe dovuto pregare insieme a Lui con fervore. Quando nel tribunale fu accusato di essere uno dei discepoli egli lo rinnegò. E la terza volta che fu accusato, ribadì la sua negazione con imprecazioni e spergiuri.TMGI 203.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents