Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Come dovrebbe essere un cristiano?

    Una religione pura, una vita retta e santa, fanno di un uomo un cristiano. Ma dopo la rivolta nel cielo, la condotta di Satana è stata caratterizzata dall’inganno perpetuo e dall’asprezza, vi sono cristiani professi che imparano i suoi metodi e i suoi procedimenti. Mentre essi dichiarano di essere al servizio di Dio, allo stesso tempo privano i loro simili dei loro diritti, per servire se stessi.TMGI 214.3

    Ogni essere umano è stato comprato a caro prezzo, e come eredità di Dio, ha certi diritti di cui nessuno dovrebbe essere privato. Il Signore non accetterà il servizio di chi pratica la doppiezza. Il più piccolo vantaggio ottenuto in questo modo, disonora Dio e la Sua Parola. Coloro che possiedono la religione della Bibbia, faranno giustizia, avranno la misericordia e l’amore e cammineranno umilmente con il Signore. Questi sono i principi tracciati dal Dio di giustizia su questo tema.TMGI 214.4

    Vorrei sottolineare che la fede viva in Dio deve essere costantemente coltivata. Ci sono persone che, anche se pensano di servire il Signore, sono sotto il giogo dell’infedeltà. I loro sentieri contorti sembrano diritti, ma in realtà vivono nella continua violazione della Verità di Dio. I loro principi corrotti s’intrecciano nelle pratiche quotidiane, e ovunque vadano, seminano il male. Invece di guidare gli altri verso Cristo, la loro influenza lo induce al dubbio. Turbano le menti riguardo alla verità introducendo teorie speculative che si discostano da essa. Essi contribuiscono a forgiare le catene del dubbio e dell’incredulità, lo spirito di critica e accusa, e le anime inciampano negli errori e si perdono. Il sangue dei perduti ricadrà su quelli che fanno l’opera del nemico mentre professano d’essere al servizio di Dio.TMGI 214.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents