Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    CAPITOLO 15—AGLI OPERAI DEL SIGNORE

    Il rimprovero per l’egoismo

    Cooranbong Australia, 6 febbraio 1896.TMGI 294.1

    Ai miei fratelli americani.TMGI 294.2

    La grande opera specifica dello Spirito Santo è chiaramente definita dal nostro Salvatore:TMGI 294.3

    Quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio.TMGI 294.4

    Giovanni 16:8TMGI 294.5

    Gesù sapeva che questo annuncio era una verità meravigliosa. Egli si avvicinava alla fine del Suo ministero su questa terra, e intravedeva la croce, con la consapevolezza del peso della colpa che doveva essere collocata su di lui portatore del peccato. Eppure la sua più grande preoccupazione non era per se stesso ma per i discepoli. Stava cercando di consolarli e gli disse:TMGI 294.6

    Eppure, io vi dico la verità: è utile per voi che io me ne vada; perché, se non me ne vado, non verrà a voi il Consolatore; ma se me ne vado, io ve lo manderò.TMGI 294.7

    Giovanni 16:7TMGI 294.8

    Il male era stato accumulato da secoli, e poteva essere circoscritto e respinto solo dalla potenza dello Spirito Santo, la terza persona della divinità, Egli sarebbe venuto nella pienezza del potere divino. Doveva fronteggiare un altro spirito, perché l’essenza del male lavorava in ogni maniera, doveva sconfiggerlo, e liberare l’uomo dalla prigionia satanica.TMGI 294.9

    Gli articoli in questa sezione provengono da Special Testimonies to Ministers and Workers (series A, Nr. 9-10, 1897-1898). Questo articolo proviene dal numero 10, pp 25-33TMGI 294.10

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents