Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Un’opera d’inganno

    Coloro che portano falsi messaggi non hanno alcun senso dell’onore e dell’integrità. Essi ingannano le persone mescolando col loro errore le Testimonianze di Ellen G.White, usando il suo nome per dare influenza alla loro opera. Dalle Testimonianze essi selezionano i passaggi che poi pensano di distorcere per sostenere la loro posizione e li collocano in un quadro di falsità, in modo da dar peso al loro errore affinché sia accettato dal popolo. Essi fraintendono e applicano erroneamente ciò che Dio ha dato alla chiesa come avvertimento, come consiglio, come rimprovero e come incoraggiamento a coloro che costituiscono il popolo rimanente di Dio. Coloro che ricevono le Testimonianze come messaggio di Dio saranno aiutati e benedetti da esse, mentre quelli che prendono solo alcune parti per sostenere una qualche teoria o idea di propria fattura, e per difendere la loro condotta erronea non saranno benedetti e beneficiati da ciò che insegnano. Affermare che la Chiesa Cristiana Avventista è Babilonia, è la stessa pretesa di Satana, quando accusa i fratelli davanti a Dio giorno e notte. Con tale abuso delle Testimonianze, le anime sono confuse, perché non riescono a comprendere la giusta posizione delle stesse in relazione con quelle che sono falsificate. Il Signore vuole che le Testimonianze abbiano la loro giusta posizione conforme alla Verità.TMGI 41.3

    Quelli che sostengono l’errore potrebbero dire:TMGI 41.4

    Così parla DIO, il Signore, mentre il SIGNORE non ha parlato affatto.TMGI 41.5

    Ezechiele 22:28TMGI 41.6

    Essi testimoniano la menzogna, e non la Verità. Se quelli che hanno proclamato il messaggio che la chiesa è Babilonia, invece di usare il denaro per pubblicare e diffondere l’errore; lo avrebbero usato per edificare invece di distruggere, avrebbero messo in evidenza che erano il popolo guidato da Dio.TMGI 41.7

    Nel mondo c’è ancora una grande opera da fare, che deve essere realizzata nei paesi stranieri. Le scuole devono essere organizzate affinché i giovani, i bambini, e quelli di età più matura siano istruiti ed educati più rapidamente per entrare nel campo missionario. Vi è necessità non solo di ministri nei campi stranieri, ma di operai saggi e giudiziosi di ogni classe sociale. Il grido Macedone si ode da tutte le parti del mondo: “Venite aiutateci”. Con tutte le responsabilità che gravano su di noi, di andare e predicare l’evangelo ad ogni creatura, vi è un grande bisogno di uomini e mezzi, mentre Satana è all’opera per deviare i fondi e ostacolare gli uomini nel loro impegno nell’opera. Il denaro che dovrebbe essere usato per la costruzione dei luoghi di culto, delle scuole, per l’istruzione degli operai per i campi missionari, per la preparazione di giovani uomini e donne in modo che possano lavorare con pazienza e intelligenza, e con ogni perseveranza, affinché possano diventare degli agenti attraverso i quali il popolo si può preparare e permanere in piedi davanti a Dio nel gran giorno, rischia di essere deviato da un canale di benedizione a quello di maledizione.TMGI 42.1

    Il gran giorno del Signore si avvicina notevolmente, e c’è ancora molto da fare, e deve essere fatto in tempi brevi. Ci accorgiamo invece, che in mezzo all’opera che deve essere fatta, ci sono quelli che professano di credere alla Verità presente, ma non sanno come utilizzare i mezzi a loro affidati, e a causa di una mancanza d’umiltà del cuore, non vedono quanto grande è il compito da fare. Tutti coloro che imparano da Gesù, saranno, infatti, collaboratori di Dio. Ma quelli che proclamano l’errore, spendendo tempo e denaro in un’opera vana aumentano i pesi sui veri operai che lavorano in campi nuovi; perché non dedicano il loro tempo nella difesa della verità, anziché sentirsi obbligati a resistere nell’opera della quale proclamano la falsità e pretendono di avere un messaggio del cielo.TMGI 42.2

    Se coloro che si comportano così, avrebbero sentito la necessità di rispondere alla preghiera di Cristo rivolta al Padre appena prima della crocifissione — che i discepoli di Cristo fossero uno, come lui e il Padre sono uno — non avrebbero sprecato i mezzi a loro affidati tanto necessari per l’avanzamento della Verità. Non avrebbero perso tempo e capacità preziose nel divulgare la falsità, costringendo gli operai a dedicare il loro tempo nel contrastare e annullare la loro influenza. Un’opera di questo genere è ispirata non dall’alto ma dal basso.TMGI 42.3

    Chi di voi teme il SIGNORE e ascolta la voce del suo servo? Sebbene cammini nelle tenebre, privo di luce, confidi nel nome del SIGNORE e si appoggi al suo Dio! Ecco, voi tutti che accendete un fuoco, che siete armati di tizzoni, andatevene nelle fiamme del vostro fuoco e fra i tizzoni che avete accesi! Questo avrete dalla mia mano: voi vi coricherete nel dolore.TMGI 42.4

    Isaia 50:10,11

    Il messaggio di coloro che proclamano che la chiesa è Babilonia, dà l’impressione che il Signore non ha una Sua chiesa su questa terra.TMGI 43.1

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents