Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

La Verità Sugli Angeli

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Dopo il diluvio

    Noé e la sua famiglia osservavano ansiosamente la diminuzione dell’acqua. Il patriarca desiderava uscire dall’arca e camminare sulla terra ferma nuovamente. Allora inviò un corvo che uscì dall’arca e poi ritornò, non ricevendo l’informazione che desiderava decise di mandare una colomba, la quale non trovando dove posarsi, tornò all’arca. Dopo sette giorni la colomba uscì di nuovo, ma questa volta tornò con un ramoscello d’ulivo nel becco, e quando gli otto membri della famiglia videro il ramoscello si rallegrarono molto, poiché per lungo tempo erano rimasti al chiuso nell’arca. Ancora una volta un angelo venne ad aprire la porta dell’arca. Anche se Noé poteva rimuovere la parte superiore della chiusura, ma non poteva aprire quello che Dio aveva chiuso. Il Signore parlò a Noé attraverso l’angelo che aveva aperto la porta e ordinò alla sua famiglia di uscire dall’arca con tutti gli esseri viventi che vi erano in essa.VA 57.2

    Quando Noé vide le potenti fiere che uscivano con lui dall’arca, temette per la sua famiglia, composta da solo otto persone, ebbe paura che venissero divorati. Ma il Signore inviò un angelo al suo servo con questo messaggio sicuro:VA 58.1

    “Tutti gli animali della terra e tutti gli uccelli del cielo avranno timore di voi. Essi son dati in potere vostro con tutto ciò che striscia sulla terra e con tutti i pesci del mare. Tutto ciò che si muove ed ha vita vi servirà da cibo; ed io vi do tutto questo, come l’erba verde”. 1SP 76,78,79
    Genesi 9 : 2,3
    VA 58.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents