Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Principi di educazione cristiana

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 34: Disciplina

    Una delle prime lezioni che i bambini devono apprendere è quella dell’ubbidienza. Prima che essi siano troppo in là con gli anni, è bene insegnare loro a ubbidire. Abitudine che deve essere inculcata con uno sforzo dolce e perseverante. Questo potrà, in buona misura, evitare quei futuri conflitti tra il desiderio di esprimere la propria volontà e la necessità di dover sottostare all’autorità altrui, conflitti che creano ostilità e amarezza nei confronti di genitori e insegnanti e, spesso, avversione per ogni genere di autorità, umana e divina.PEC 168.1

    L’obiettivo della disciplina è quello di educare i bambini all’autocontrollo. Essi devono apprendere ad avere fiducia in se stessi e a sapersi dominare per cui non appena saranno in grado di capire, il loro potenziale intellettivo dovrà essere indirizzato verso l’ubbidienza. Mostrate loro che ubbidire è giusto e ragionevole; aiutateli a vedere come la disubbidienza conduca a disastri e sofferenze; e che quando Dio dice “non farlo”, lo fa spinto dall’amore, per metterci in guardia dalle conseguenze della disubbidienza, per risparmiarci sconfitte e rovine.PEC 168.2

    Aiutateli a comprendere che i genitori e gli insegnanti sono rappresentanti di Dio, e che essi agiscono in armonia con lui, che le loro leggi a casa e a scuola sono le sue. Come i bambini sono tenuti a ubbidire ai genitori e agli insegnanti, questi a loro volta devono ubbidire a Dio.PEC 168.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents