Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Principi di educazione cristiana

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Capitolo 18: Misteri della Bibbia

    Nessuna mente finita può comprendere appieno il carattere e le opere dell’Essere infinito. Con le nostre ricerche non possiamo scoprire Dio: l’Essere santo è e rimane avvolto di mistero tanto per gli intelletti più elevati e colti, quanto per quelli più deboli e ignoranti. “Nuvole e oscurità lo circondano; giustizia ed equità sono le basi del suo trono”. Salmi 97:2. Noi possiamo sforzarci di capire i suoi piani solo per quanto la nostra capacità di comprensione ci permette; per il resto, possiamo confidare nella sua mano onnipotente e nel suo cuore pieno di amore.PEC 95.1

    La Parola di Dio, simile in questo al carattere del suo Autore, contiene dei misteri che mai potranno essere completamente svelati da esseri limitati. Dio, però, ha messo nelle Scritture sufficienti prove della loro divina autorità. La sua stessa esistenza, il suo carattere, la veridicità della sua parola, sono affermate da testimonianze che convincono la ragione: e queste testimonianze abbondano. Certamente, egli non ci ha tolto la possibilità di dubitare; la fede deve poggiare sull’evidenza e non sulla dimostrazione. Quanti vogliono dubitare, ne hanno l’opportunità, ma chi desidera conoscere la verità, troverà un vasto campo per la sua fede.PEC 95.2

    Non abbiamo alcuna ragione di dubitare della Parola di Dio solo per il fatto che non riusciamo a sondare i misteri della sua provvidenza. Anche nel mondo naturale siamo costantemente circondati da meraviglie che sorpassano la nostra capacità di comprensione. Dovremmo dunque essere sorpresi se nel mondo spirituale troviamo misteri che non riusciamo a sciogliere? La difficoltà va attribuita soltanto alla debolezza e alla limitatezza della mente umana.PEC 95.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents