Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Servizio cristiano

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Lasciare a Dio i risultati

    Per un certo periodo il buon seme potrà rimanere inerte in un cuore freddo, egoistico e mondano, senza il minimo segno di germinazione, ma in seguito, quando l'alito dello Spirito Santo tocca l'anima, il seme nascosto germoglia e porta frutto alla gloria di Dio. Nell'opera della nostra vita noi non sappiamo che cosa porterà frutto, questo o quello, ma non sta a noi risolvere questo interrogativo: il nostro compito è quello di eseguire il lavoro e rimettere i risultati a Dio. “Fin dal mattino semina la tua semenza e la sera non dar posa alle tue mani”. Ecclesiaste 11:6. Dio dichiara nel suo grande patto che “finché la terra durerà, semina e raccolta... non cesseranno mai”. Genesi 8:22.SC 215.4

    Confidando in questa promessa l'agricoltore ara e semina. Non meno fiduciosamente noi dobbiamo lavorare confidando nella sua promessa: “Così è della mia parola uscita dalla mia bocca: essa non torna a me a vuoto, senz'aver compiuto quello ch'io voglio e condotto a buon fine ciò per cui l'ho mandata”. Isaia 55:11. “Se ne va piangendo colui che porta il seme da spargere, ma tornerà con canti di gioia quando porterà i suoi covoni”. Salmi 126:6. — Christ's Object Lessons, 65 (1900).SC 216.1

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents