Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Sulle orme del gran medico

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Favole e leggende

    Nell’educazione dei bambini e dei giovani si utilizzano favole, leggende e storie fantastiche. Ci si serve di questi libri sia a scuola sia a casa.OGM 241.2

    Come possono dei genitori cristiani permettere ai loro figli di leggere libri pieni di menzogne? Quando i bambini chiedono spiegazioni sul significato di storie così diverse dagli insegnamenti ricevuti dai genitori si dice loro che si tratta di favole e storie non vere, ma ormai esse hanno esercitato il loro influsso.OGM 241.3

    Le idee proposte in questi libri sviano i bambini, presentano una falsa concezione della vita, suscitano e alimentano il desiderio dell’irrealtà. L’uso di questi libri, nel delicato momento della crescita, è uno dei più astuti stratagemmi di Satana. Egli cerca di distogliere la mente di giovani e adulti dall’opera di sviluppo del carattere. Vuole che bambini e giovani siano ingannati da quelle realtà che distruggono il loro spirito e regnano ovunque nel mondo che li circonda. Per questo egli cerca di distogliere la loro mente dalla Parola di Dio e impedire loro di arrivare alla conoscenza di quelle verità che rappresentano la loro salvezza. Nessun libro che contiene verità distorte dovrebbe essere lasciato nelle mani di un bambino e di un giovane. Nel processo educativo non permettiamo che nella mente dei nostri figli vengano seminate idee che saranno il germe del peccato. Se le persone mature si asterranno dalla lettura di questi libri staranno meglio, il loro esempio e il loro influsso positivo aiuteranno i giovani a difendersi dalle tentazioni.OGM 241.4

    Ci sono tante realtà divine e vere. Chi desidera approfondire la propria conoscenza non deve rivolgersi a fonti inquinate. Il Signore dice: “Porgi l’orecchio e ascolta le parole dei saggi, e applica il cuore della scienza... perché la tua fiducia sia posta nel Signore. Non ho già da tempo scritto per te consigli e insegnamenti per farti conoscere cose certe, parole vere, perché tu possa rispondere parole vere a chi t’interroga?” Proverbi 22:17-21.OGM 242.1

    “Egli stabilì una testimonianza in Giacobbe, istituì una legge in Israele e ordinò ai nostri padri di farle conoscere ai loro figli, perché fossero note alla generazione futura, ai figli che sarebbero nati. Questi le avrebbero così raccontate ai loro figli, perché ponessero in Dio la loro speranza...” Salmi 78:5-7.OGM 242.2

    “Quel che fa ricchi è la benedizione del Signore e il tormento che uno si dà non le aggiunge nulla”. Proverbi 10:22.OGM 242.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents