Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Sulle orme del gran medico

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    L’opera del medico

    Capitolo 7: Collaborazione fra l’uomo e Dio

    Nella cura dei malati il medico deve intervenire come un collaboratore del Cristo. L’opera di Gesù si rivolgeva sia allo spirito sia al corpo. La buona novella che annunciava era un messaggio utile per il sollievo dello spirito e la salute del corpo. La liberazione dal peccato e la guarigione dalle malattie sono collegate l’una all’altra. La stessa opera viene richiesta al medico cristiano. Si unisce al Cristo nel soddisfare le esigenze fisiche e spirituali dei suoi simili. Al malato annuncerà il messaggio della grazia, proponendogli un rimedio per le sue malattie e i suoi peccati.OGM 55.1

    Il Cristo è il vero rappresentante della professione medica. Il grande Medico è vicino a coloro che nel rispetto di Dio esercitano la professione per alleviare le sofferenze umane. Mentre utilizza i rimedi naturali per curare le malattie fisiche deve orientare i suoi pazienti verso colui che può alleviare sia i mali dello spirito sia quelli del corpo. Se i medici possono semplicemente collaborare nella realizzazione di quest’opera, il Cristo la adempie. Il medico si impegna ad assecondare l’opera risanatrice della natura, ma è Gesù stesso a guarire. Il medico cerca di preservare la vita, ma è il Cristo stesso che la offre.OGM 55.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents