Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 1

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Una crescita costante

    La santificazione non è l’opera di un attimo, di un’ora o di un giorno: essa è una crescita continua nella grazia. Non sappiamo, oggi, quanto sarà dura la lotta domani. Satana vive ed è attivo e abbiamo bisogno ogni giorno di invocare Dio con fervore perché egli ci aiuti e ci dia la forza di resistere. Fintanto che Satana regnerà, dovremo vincere le nostre tendenze, superare le tentazioni senza fermarci mai, perché non potremo mai affermare di avere definitivamente raggiunto l’obiettivo. “Non ch’io abbia già ottenuto il premio o che sia già arrivato alla perfezione; ma proseguo il corso se mai io possa afferrare il premio; poiché anch’io sono stato afferrato da Cristo Gesù”. Filippesi 3:12.TT1 87.5

    La vita cristiana è un percorso in costante ascesa. Gesù affina e purifica il suo popolo; e quando la sua immagine è perfettamente riflessa nella vita dei suoi discepoli, essi sono perfetti e santi, pronti per la traslazione. Una grande opera è richiesta al cristiano. Noi siamo esortati a purificarci “da ogni contaminazione della carne e dello spirito, compiendo la nostra santificazione nel timore di Dio”. Questa è la grande opera che ci attende. Ogni ramo della vite deve attingere linfa e forza dal ceppo per portare frutto.TT1 87.6

    *****

    Conseguire la vita eterna richiederà uno sforzo. Solo tramite un impegno costante e perseverante, una severa disciplina e un arduo conflitto saremo vincitori. Però, se pazientemente e con decisione, nel nome del Conquistatore che vinse per noi nel deserto della tentazione, vinceremo come egli vinse, riceveremo la ricompensa eterna. Il nostro impegno, la nostra rinuncia, la nostra perseveranza devono essere proporzionati al valore infinito dell’obiettivo che perseguiamo. — Testimonies for the Church 3:324, 325 (1873).TT1 87.7

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents