Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Occorre non fidarsi d’una religione sensazionale

    In questo tempo abbiamo bisogno nel’opera di Dio di uomini dotati di una mente spirituale, uomini saldi nei princìpi, in possesso di una chiara conoscenza della verità.TT3 174.1

    Io sono incaricata di dire che la gente oggi non ha bisogno di dottrine nuove e fantasiose, non ha bisogno di congetture umane ma della testimonianza di uomini che conoscono la verità e la mettono in pratica. Uomini che capiscono e svolgono l’incarico affidato a Timoteo: “Predica la Parola, insisti in ogni occasione, riprendi, sgrida, esorta con grande pazienza e sempre istruendo. Perché verrà il tempo che non sopporteranno la sana dottrina, ma per prurito di udire si accumuleranno dottori secondo le loro proprie voglie e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole. Ma tu sii vigilante in ogni cosa, soffri afflizione, fai l’opera di evangelista, compi tutti i doveri del tuo ministero”. 2 Timoteo 4:2-5.TT3 174.2

    Camminate con coraggio, preparati a tutto, con i piedi calzati dal’Evangelo della pace. Potete essere certi che la religione pura e immacolata non è una religione sensazionale. Dio non ha affidato a nessuno l’incarico di incoraggiare la sete di dottrine e teorie speculative. Fratelli miei, non inserite i loro argomenti nel vostro insegnamento. Non permettete che esse vi influenzino. Non lasciate che esse rovinino la vostra esistenza.TT3 174.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents