Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    La benedizione del’economato

    Nel mandare i suoi discepoli “in tutto il mondo a predicare l’Evangelo ad ogni creatura”, Cristo assegnò agli uomini il compito di estendere la conoscenza della sua grazia. Però, mentre alcuni vanno a predicare, Egli invita altri a rispondere alla sua richiesta di offerte con le quali essi possono sostenere la sua Causa sulla terra. Egli ha posto dei mezzi nelle mani degli uomini, affinché i suoi doni divini possano fluire attraverso il canale umano per il compimento del’opera di salvezza dei nostri simili che ci è stata affidata. E’ questa una delle vie di Dio per esaltare l’uomo. E’ l’attività di cui l’uomo ha bisogno perché essa stimola le più intime simpatie del suo cuore e mette in azione le più eccelse qualità della mente.TT3 260.2

    Ogni buona cosa della terra procede dalla munifica mano di Dio ed è una espressione del suo amore per l’uomo. I poveri sono suoi come sua è la causa della religione. L’oro e l’argento sono del Signore e se Egli lo volesse potrebbe farli piovere dal cielo. Però, invece di questo, Egli ha fatto dell’uomo il suo economo affidandogli dei mezzi non perché vengano accumulati, ma perché siano adoperati per fare del bene agli altri. In tal modo, Egli fa dell’uomo il mezzo attraverso il quale distribuire le sue benedizioni sulla terra. Dio elaborò il sistema della beneficienza perché l’uomo potesse diventare, come il suo Creatore, benigno e altruista. E con tutto ciò potesse alla fine partecipare con Cristo al’eterna e gloriosa ricompensa.TT3 260.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents