Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Patriarchi e profeti

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Prefazione

    Il libro

    Patriarchi e profeti è il primo di un’opera in più volumi chiamata la “serie del [gran] conflitto”. In essi Ellen G. White ripercorre la storia biblica dalla ribellione di Lucifero fino alla restaurazione dell’armonia e della pace nel nuovo regno escatologico di Dio. Il volume che presentiamo giunge fino alla fine del grande regno israelitico di Davide.PP 5.1

    Attraverso le sue pagine ci vengono descritte la realtà dell’Eden troppo presto perduto, le conseguenze del male sulla vita dell’uomo e del mondo intero, il tentativo costante di Dio di ricondurre gli uomini a sé, la sua pazienza, il suo discutere con gli uomini ponendosi al loro livello per ricondurli al suo. La storia degli antichi patriarchi diventa vita vissuta. Con Mosè soffriamo per la schiavitù in Egitto e ci rallegriamo per la potenza liberatrice di Dio, saliamo sul monte dell’allenza e sogniamo il riposo della terra promessa. Con Giosuè entriamo finalmente nella terra della libertà dove scorre “il latte e il miele”. Con i Giudici assistiamo alla difesa di questo popolo dagli attacchi dei tanti nemici, attacchi militari aperti ma anche insidie spirituali che tendevano a snaturare il senso stesso della sua esistenza. Partecipiamo poi al dramma di Saul, il primo re d’Israele e vediamo infine Davide, il re “secondo il cuore dell’Eterno” che cambia i rapporti con le altre nazioni vicine trasformando Israele, da popolo debole e oppresso, in un grande impero che può competere da pari a pari con le superpotenze del momento.PP 5.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents