Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

La Voce Nel Linguaggio E Nel Canto

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    SEZIONE 8 - UTTILIZZO DELLA VOCE NEL CANTO

    Capitolo 64 - Il potere del canto

    Strumento di educazione - La storia dei canti biblici è piena di suggestioni circa l’uso e i benefici che ne derivano. Spesso, purtroppo, la musica è stata alterata e usata per fini malefici ed è così diventata uno dei più seducenti mezzi di tentazione. Ma, se giustamente usata, essa è un prezioso dono di Dio, inteso a elevare e nobilitare i pensieri, a ispirare e risollevare lo spirito.VLC 298.1

    I figli d’Israele, durante il loro cammino attraverso il deserto, rallegravano la marcia con la musica di inni sacri; nello stesso modo Dio vuole che i suoi figli, oggi, allietino la loro vita di pellegrini. Per fissare nella memoria le parole di Dio, pochi mezzi sono più efficaci della ripetizione nel canto.VLC 298.2

    II canto ha anche altre potenzialità meravigliose: può addolcire una natura rude e senza cultura, può ravvivare il pensiero, suscitare la simpatia, promuovere la concordia nell’azione, scacciare la malinconia e le apprensioni che abbattono il coraggio e indeboliscono lo sforzo. Esso è anche uno dei mezzi più efficaci per imprimere nel cuore le verità spirituali.VLC 298.3

    Il valore del canto, come mezzo di educazione, non dovrebbe essere mai perduto di vista. Se in casa si cantano inni gradevoli e puri, ci saranno meno parole di rimprovero e più parole di allegrezza, speranza e gioia. Se si canta nella scuola, gli alunni saranno condotti più vicino a Dio, ai loro insegnanti e gli uni verso gli altri.VLC 298.4

    Come parte della funzione religiosa, il canto è un atto di culto quanto la preghiera. Molti inni, infatti, sono una preghiera. Se ai bambini s’insegna a comprendere questo, penseranno di più al significato delle parole che stanno cantando e saranno maggiormente sensibili al loro influsso. - Ed 167, 168VLC 298.5

    Il talento del canto - Una notte durante una riunione dove si parlava di questi argomenti, uno dei partecipanti prese la parola e disse:VLC 299.1

    - State pregando affinché il Signore invii uomini e donne di talento che si dedichino all’opera. In mezzo a voi ci sono molti talenti che dovrebbero essere riconosciuti.VLC 299.2

    Furono fatte molte proposte a questo proposito, e l’uomo continuò:VLC 299.3

    - Richiamo la vostra attenzione sul talento del canto che dovrebbe essere coltivato, perché la voce umana espressa nel canto è uno dei talenti dati da Dio e che deve essere impiegato alla Sua gloria. Il nemico della giustizia utilizza con profitto questo talento per il suo servizio. Quello che è un dono di Dio, dato per benedire le anime, è pervertito, male applicato e serve ai propositi di Satana. Il talento del canto è una benedizione se è consacrato al Signore e alla Sua causa. La sorella ___________ ha talento, ma non è abbastanza apprezzato. Si dovrebbe prendere in considerazione che il dono che essa ha ricevuto, avrebbe attirato molte anime per conoscere il messaggio di Verità. - Ev 497, 498VLC 299.4

    Comunione vivente con Dio - Si dovrebbe avere una comunione viva con Dio attraverso la preghiera e tramite i canti di lode e di ringraziamento. - Ev 498VLC 299.5

    L’educazione della lingua - Se vi sedete nei luoghi celesti con Cristo, non è possibile astenersi dal lodare Dio. Cominciate qui a educare le vostre lingue a lodare il Signore, insegnate ai vostri cuori a fare melodie, e quando siete tentati dal nemico, intonate le lodi a Dio. - In Heavenly Places, 95VLC 299.6

    Il canto aiuta a resistere alla tentazione - Tramite il canto manifestate la lode e la gratitudine. Quando sperimentiamo la tentazione, invece di esprimere i nostri sentimenti innalziamo per fede un canto di ringraziamento a Dio. Questo metodo può essere sempre utilizzato per arginare lo scoraggiamento. Aprendo il cuore all’influsso del Salvatore beneficeremo della salute e della Sua benedizione. - The Ministry of Healing, 254VLC 299.7

    Mezzi per ottenere la vittoria sul nemico - Vidi che dovremmo elevarci quotidianamente, e mantenere l’ascendenza sulle tenebre. Il nostro Dio è Onnipotente. Vidi che cantare alla gloria di Dio molte volte allontana il nemico, lo respinge e ci dà la vittoria. - Lt 5, 1850VLC 300.1

    Effetti degli inni sacri - Grandi sono state le benedizioni che gli uomini hanno ricevuto in risposta ai canti di lode. Molte volte la stessa esperienza si ripete nella vita spirituale. Quante volte attraverso le parole di un inno sacro, sgorgano nell’anima sorgenti di penitenza, fede, speranza e gioia! - Ed 162VLC 300.2

    Il modo di rendere piacevole il lavoro - Il nostro lavoro può essere allietato con canti di lode. - Child Guidance 148VLC 300.3

    I canti nel focolare - Unitevi ai vostri figli sera e mattina nel culto a Dio leggendo la Sua Parola e innalzando canti alla Sua lode. Insegnate loro a ripetere la legge di Dio. Riguardo ai comandamenti, gli Israeliti ricevettero questa istruzione: Li inculcherai ai tuoi figli, ne parlerai quando sei seduto in casa tua, quando cammini per strada, quando sei coricato e quando ti alzi. (Deuteronomio 6:7) Di conseguenza, Mosè comandò agli israeliti che le 10 parole fossero messe in musica.VLC 300.4

    Per Mosè era essenziale inserire i comandamenti nel canto sacro, in modo, che quando gli Israeliti marciavano nel deserto potessero imparare insieme ai loro bambini versetto per versetto a cantare la legge. Questo metodo, anche oggi deve essere applicato come insegnamento della Parola di Dio ai nostri figli. Chiediamo al Signore la guida per istruire i nostri figli a ubbidire ai comandamenti alla lettera.VLC 300.5

    Dobbiamo fare tutto il possibile affinché la nostra casa sia ricolma di musica, e Dio sia il nostro gradito ospite. - Ev 499VLC 301.1

    Unire la famiglia mediante il canto - Benedetti quei genitori che possono insegnare ai figli la Parola di Dio servendosi di illustrazioni attinte dalla natura, che possono sedersi all’ombra di verdi alberi, all’aria fresca e pura, per studiare le Scritture e cantare le lodi del Padre celeste!VLC 301.2

    Grazie a questa unione, i genitori possono avvincere i figli ai loro cuori e quindi a Dio con legami che non potranno essere mai infranti. - Ed 251VLC 301.3

    Il canto dei bambini - I culti dovrebbero essere brevi e pieni di vita, adatti all’occasione e differenti di volta in volta. Tutti dovrebbero avere parte nella lettura della Bibbia, imparare a ripetere spesso la Legge di Dio. I bambini saranno più interessati se a volte viene loro permesso di scegliere la lettura. Fategli domande riguardo la lettura e permettete che anche loro le facciano. Aiutateli a comprendere il significato di ciò che studiano attraverso le illustrazioni. Se il culto non è troppo lungo, permettete che i piccoli preghino e si uniscano al canto, anche se si tratta di una sola strofa. - Child Guidance, 522VLC 301.4

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents