Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Servizio cristiano

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Torpore mortale di origine satanica

    Il popolo di Dio deve ascoltare gli avvertimenti e riconoscere i segni dei tempi. I segni del prossimo ritorno di Cristo sono troppo evidenti perché possano essere messi in discussione e, in vista di questi avvenimenti, chiunque professa di credere nel messaggio della verità deve diffonderlo con entusiasmo. Dio invita tutti, predicatori e laici, a risvegliarsi spiritualmente. Tutto il cielo è in azione: le ultime scene della storia di questa terra stanno per concludersi e noi dobbiamo già affrontare i pericoli degli ultimi giorni. Sì, grandi pericoli ci sovrastano e siamo passivi. Questa mancanza di fervore e di impegno per l'opera di Dio è preoccupante: questo torpore mortale viene da Satana. — Testimonies for the Church 1:260, 261 (1885).SC 33.3

    Lo scetticismo incombe come una cappa mortale sulle nostre chiese, perché queste non mettono al servizio i talenti che Dio ha donato loro, diffondendo la conoscenza a quanti non conoscono la preziosa verità. Il Signore invita le persone perdonate, quelle che si rallegrano nella luce, a fare conoscere la verità ad altri. — General Conference Bulletin, 133 (1893).SC 34.1

    Satana sta cercando di tenere il popolo dell'Altissimo nell'inattività per impedirgli di diffondere il messaggio della verità, affinché sia giudicato e trovato mancante. — Testimonies for the Church 1:260 (1885).SC 34.2

    Gli uomini sono in pericolo e le folle periscono, ma come son pochi i discepoli di Gesù che provano misericordia per loro! C'è in gioco il destino del mondo intero, ma anche questo preoccupa ben poco quanti pretendono di credere nella più grande verità mai rivelata agli esseri mortali. Gli manca quell'amore che ha indotto Cristo ad abbandonare la dimora celeste per rivestire l'umanità, essere uomo vicino agli uomini e riconciliare l'umanità con Dio. Il suo popolo è come preso da un torpore, da una paralisi spirituale che gli impedisce di riconoscere i doveri dell'ora presente. — Christ's Object Lessons, 303 (1900).SC 34.3

    Satana approfitta dell'apatia e della pigrizia sonnacchiosa dei cristiani solo di nome per serrare le file e guadagnare altri seguaci. Molti, che s'illudono di essere dalla parte di Cristo pur non facendo niente per lui, danno in realtà una mano all'avversario permettendogli di guadagnare terreno e di trarre vantaggio dalla situazione. Non collaborando diligentemente con il Maestro, trascurano i propri doveri e le occasioni di parlare di lui, permettono a Satana di sopraffare uomini che altrimenti potrebbero essere fedeli a Cristo. — Christ's Object Lessons, 280 (1900).SC 34.4

    Quando studio le Scritture, sono preoccupata per l'Israele di Dio degli ultimi giorni. Sono incoraggiati ad allontanarsi da ogni idolatria, ma temo che siano addormentati e così conformi al mondo da non riuscire più a distinguere chi serve Dio da chi non lo serve. La distanza tra Cristo e il suo popolo sta aumentando, mentre si riduce quella della chiesa con il mondo. Le caratteristiche peculiari che dovrebbero contraddistinguere i cristiani dal mondo sono quasi scomparse e, come è accaduto per l'antico Israele, vanno dietro alle pratiche idolatriche delle nazioni che li circondano. — Testimonies for the Church 1:277 (1885).SC 34.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents