Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Servizio cristiano

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Rappresentanti nei centri molto frequentati

    Quelli che, rispondendo alla chiamata del momento, sono entrati al servizio del grande Missionario, possono studiare accuratamente i suoi metodi. Nel corso del suo ministero terreno, il Salvatore ha approfittato delle opportunità che gli si sono presentate durante i viaggi nei quali percorreva arterie molto battute. Gesù si fermava a Ca-pernaum nelle pause tra un viaggio e l'altro e quel luogo divenne noto come “la sua città”. Quel luogo era adatto quale centro dell'opera del Salvatore, perché si trovava sulla strada che univa Damasco a Gerusalemme, all'Egitto e al mar Mediterraneo, un tracciato molto fre quentato. Capernaum era attraversata da persone provenienti da terre diverse e diventava anche un luogo di sosta. Qui Gesù poteva entrare in contatto con tutte le nazioni e con i vari strati della società: persone ricche e importanti, oppure poveri e umili. E i suoi insegnamenti sarebbero stati trasmessi ad altri paesi e avrebbero fatto il loro ingresso in tante case. In questo modo veniva stimolato lo studio delle profezie, si convogliavano le attenzioni sul Salvatore e la sua missione veniva fatta conoscere al mondo. — Testimonies for the Church 9:121 (1909).SC 105.3

    Nelle stazioni termali universalmente conosciute e nei centri turistici meta di decine di migliaia di persone alla ricerca della salute o dello svago, dovrebbero stabilirsi pastori o colportori capaci di catturare l'attenzione delle folle. Occorre fare in modo che questi operai colgano l'occasione di presentare il messaggio per questo tempo e organizzino delle riunioni. È auspicabile che siano solleciti nell'af-ferrare le opportunità di parlare alle persone. Accompagnati dalla potenza dello Spirito Santo, che si presentino agli altri con il messaggio di Giovanni il battista: “Ravvedetevi, perché il regno dei cieli è vicino”. Matteo 3:2.SC 106.1

    La Parola di Dio deve essere esposta con chiarezza e potenza, affinché quanti hanno orecchie per udire possano ascoltare la verità. In questo modo il messaggio della verità presente incrocerà il cammino di quelli che non lo conoscono e sarà accettato, non da pochi, e da questi annunciato alle loro città in ogni parte del mondo. — Testimonies for the Church 9:122 (1909).SC 106.2

    Libri come Sulle orme del gran medico e Parole di vita sono particolarmente adatti a una diffusione nei centri turistici e si dovrebbe compiere ogni sforzo possibile per dare copie di queste pubblicazioni a chi si riposa e ama leggere. — Testimonies for the Church 9:85 (1909).SC 106.3

    Dovremmo far nascere ristoranti dietetici e ambulatori. Il nostro impegno in questo ambito dovrebbe estendersi fino ai grandi centri balneari. Così come la voce di Giovanni il battista era udita nel deserto, “Preparate la strada al Signore”, allo stesso modo quella dei messaggeri del Signore deve essere udibile nei grandi centri turistici e balneari. — Testimonies for the Church 7:55, 56 (1902).SC 106.4

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents