Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Servizio cristiano

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Con la penna e la parola

    Annunciate per iscritto e a voce che Gesù è vivente e intercede a nostro favore. Unitevi al grande Maestro, seguite il Redentore disinteressato attraverso il suo pellegrinaggio d'amore sulla terra. — The Review and Herald, 24 gennaio 1893.SC 108.5

    Alcuni lavoreranno in un modo, altri diversamente, secondo la volontà del Signore; tutti, però, si adopereranno per lottare compatti e mantenere l'unità dell'opera. Essi devono operare per lui sia scrivendo sia parlando. — Testimonies for the Church 9:26 (1909).SC 108.6

    Parliamo di Cristo crocifisso, ricordiamolo nelle preghiere, nei canti e questo solenne argomento farà breccia nei cuori e li conquisterà. — Testimonies for the Church 6:67 (1900).SC 108.7

    La testimonianza scritta è una potenza nelle mani di uomini che sentono la verità bruciare sull'altare dei loro cuori e hanno un entusiasmo intelligente nei confronti di Dio, bilanciato da una sana capacità critica. La parola scritta, immersa nella fonte della pura verità, può irradiare raggi di luce negli angoli più lontani della terra, che a loro volta li rifletteranno aggiungendo nuova forza e generando nuova luce da diffondere ovunque. — Life Sketches of Ellen G. White, 214 (1915).SC 109.1

    I nostri pastori non devono impegnare ogni loro energia nella predicazione di sermoni ed esaurire così il loro compito. Sono chiamati a istruire i membri di chiesa in merito al modo di praticare e far prosperare questo ramo dell'opera (armonia missionaria), che per la nostra società missionaria è come una ruota all'interno di un'altra ruota. Il movimento di questa ruota più interna determina un'azione sana e potente da parte della ruota più esterna. Facciamo cessare il movimento della ruota interna e avremo come immediato risultato la diminuzione della vita e dell'attività da parte della società missionaria. — The Review and Herald, 10 giugno 1880.SC 109.2

    Non stanchiamoci di fare un vigile lavoro missionario. C'è un'opera alla quale ciascuno di voi può dedicarsi con profitto se solo resterà in comunione con Dio. Prima di scrivere lettere per porre domande, elevate sempre il vostro cuore al Signore chiedendo di concedervi la capacità di riunire qualche ramo selvatico che può essere innestato nella vera vite e portare frutto alla gloria di Dio. Tutti coloro che umilmente fanno la loro parte in questa opera, si perfezioneranno di continuo a loro volta nella loro qualità di operai nella vigna del Signore. — The Review and Herald, 10 giugno 1880.SC 109.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents