Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

La Verità Sugli Angeli

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Il nemico agisce attraverso lo spiritismo

    Da molto tempo Satana sta preparando l’ultimo assalto per sedurre il mondo... A poco a poco, egli ha preparato la strada per il suo capolavoro di seduzione: lo spiritismo. Satana non ha ancora raggiunto il pieno adempimento dei suoi progetti, ma lo conseguirà nel poco tempo che ci separa dalla fine…. Ad eccezione di coloro, che sono protetti dalla potenza divina mediante la fede nella Sua Parola, il mondo intero sarà travolto da questa terribile seduzione. GC 561, 562VA 225.1

    Lo spiritismo è il capolavoro dell’inganno. E’ la menzogna satanica più riuscita e affascinante, è calcolata per attrarre la simpatia di quelli, che sono stati divisi dai loro cari dalla morte. Gli angeli del male si manifestano con l’apparenza di questi esseri cari e defunti, raccontando incidenti connessi alle loro vite e realizzando atti che essi realizzarono mentre vivevano. In questo modo fanno credere alle persone che i loro cari defunti sono spiriti che possono stare accanto a loro, e comunicare con loro. Questi angeli malvagi, che assumono le sembianze di esseri cari, sono idolatrati, e la loro parola è considerata da molti più importante della Parola di Dio. ST 26 agosto 1889VA 225.2

    Il ritorno di Cristo sarà preceduto dall’azione efficace di Satana “con ogni sorta di opere potenti, di segni e prodigi bugiardi; e con ogni sorta d’inganno d’iniquità”. L’apostolo Giovanni, così descrive la manifestazione diabolica di questa potenza negli ultimi giorni:VA 225.3

    “Egli operava grandi segni, fino a far scendere del fuoco dal cielo sulla terra in presenza degli uomini; e seduceva quelli che abitavano sulla terra per mezzo di quei miracoli che aveva il potere di fare”.
    Apocalisse 13: 13,14
    VA 225.4

    Qui non si parla d’impostura; gli uomini saranno sedotti dai miracoli che gli agenti di Satana compiono realmente, non che pretendono di compiere. GC 553VA 226.1

    Satana è un nemico astuto. Gli angeli maligni non hanno difficoltà nell’assumere la forma sia dei santi sia dei peccatori defunti, e rendere queste rappresentazioni visibili agli occhi umani. Queste manifestazioni, così come altri eventi di carattere straordinario, saranno sempre più frequenti quando ci avviciniamo alla fine del tempo. RH 1 aprile 1875VA 226.2

    Egli ha il potere di fare apparire davanti agli uomini le sembianze dei loro amici defunti. La contraffazione è perfetta: l’aspetto famigliare, le parole, il tono della voce, vengono riprodotti con meravigliosa precisione…VA 226.3

    Molti saranno visitati da spiriti di demoni che impersonificheranno congiunti o amici defunti e che insegneranno le eresie più pericolose. Questi visitatori faranno appello alle nostre più tenere simpatie e compiranno miracoli per avvalorare le loro pretese. Dobbiamo essere preparati a contrastarli con la verità biblica secondo cui i morti non sanno nulla, e che quanti si presentano così, sono spiriti di demoni. Dinnanzi a noi si va profilando “l’ora del cimento che ha da venire su tutto il mondo, per mettere alla prova quelli che abitano sulla terra”. Tutti coloro la cui fede non è saldamente fondata sulla Parola di Dio saranno sedotti e vinti. GC 552, 560.VA 226.4

    Vari messaggi da parte degli spiriti dichiareranno che coloro che respingono la domenica sono nell’errore, e che le leggi del paese debbono essere osservate come la Legge di Dio. Deploreranno la grande empietà che regna nel mondo e appoggeranno le affermazioni dei capi religiosi i quali asseriscono che il basso livello morale è una conseguenza della profanazione della domenica. Grande sarà l’indignazione del mondo contro di chi si rifiuta di accettare la loro testimonianza. GC 591VA 226.5

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents