Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 1

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    La soluzione di Dio

    Fede e amore: ecco le vere ricchezze, l’oro puro che il Testimone fedele consiglia ai tiepidi di acquistare. Per quanto ricchi di beni terreni, la nostra ricchezza non ci permetterà di comprare i preziosi rimedi che curano la tiepidezza come malattia dello spirito. L’intelletto e le ricchezze del mondo sono impotenti a rimuovere i difetti della chiesa di Laodicea e a trovare un rimedio per la sua deplorevole situazione. è cieca e si crede integra, perché la mente dei suoi membri non è illuminata dallo Spirito di Dio: essi non si rendono conto della propria colpevolezza e quindi non sentono nessun bisogno di essere aiutati.TT1 321.3

    È triste essere privi dei doni dello Spirito, però è ancora più angoscioso essere lontani dal Cristo, non avere una vita spirituale e cercare di giustificarsi dicendo a coloro che sono preoccupati per noi che non abbiamo affatto bisogno dei loro timori e della loro pietà. È terribile il potere dell’autoconvinzione sulla mente umana. È la cecità che fa scambiare la luce per le tenebre e viceversa! Il Testimone fedele ci consiglia di acquistare da lui dell’oro affinato con il fuoco, delle vesti bianche e del collirio.TT1 322.1

    L’oro che viene raccomandato, perché affinato nel fuoco, significa fede e amore. Esso arricchisce il cuore perché è stato purificato; più viene provato, più risplende. L’abito bianco indica la purezza del carattere, la giustizia del Cristo impartita al peccatore: si tratta di un abito di origine celeste che si può acquistare solo dal Cristo tramite una vita di ubbidienza spontanea. Il collirio rappresenta quella sapienza e quella grazia che ci permettono di distinguere il male dal bene e di riconoscere il peccato sotto qualsiasi forma. Dio ha dato alla sua chiesa degli occhi e desidera che siano unti di saggezza per poter vedere chiaramente. Molti, però, se potessero, chiuderebbero quegli occhi per impedire che ipropri atti siano messi in luce e condannati. È il collirio divino che assicura una chiara visione alla mente e il Cristo, depositario di tutte le virtù, lancia l’invito: “Comprate da me”.TT1 322.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents