Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Abbandonate l’influsso del mondo

    Coloro che sono partecipi della natura divina devono abbandonare l’influsso mondano e le festività vuote, e sedere con Cristo, in comunione con il loro Redentore. Cessate di proferire increduli lamenti. Quando i discepoli ansiosi videro le folle affamate in riva al mare, l’impossibilità sorse nelle loro menti, e domandarono: Andiamo nei villaggi a comprare, per dare loro da mangiare? Nello stesso modo in diverse unioni, oggi molti domandano: chiederemo a Battle Creek che ci invii qualcuno per tenere delle riunioni e ci faccia rivivere e ci nutrisca? Che cosa ha detto Cristo?TMGI 258.6

    No. Lui ordinò alla folla di sedersi sull ', erba in gruppi di cinquanta e cento. Essi obbedirono all’ordine, sedendosi in lunghe file sul prato. Gesù prese i cinque pani e i due pesci dalle mani del bambino e rivolgendosi al Padre, chiese che benedicesse la magra provvista. Poi mise nelle mani dei suoi discepoli il cibo da distribuire. La scarsa provvista aumentò nelle mani di Cristo, e Lui aveva sempre una provvista fresca affinché i suoi servi la distribuissero alla folla affamata, finché tutti si saziarono. Allora di nuovo ordinò: “Raccogliete i pezzi che rimangono, che nulla vada perduto”. Si ebbe un’eccedenza di cibo, il quale fu raccolto.TMGI 258.7

    Questa è una lezione per tutti nella loro esperienza spirituale. Gli uomini eviterebbero di lamentarsi se confidassero solamente in Dio! Il pane della vita deve essere dato alle anime bisognose. E quanto sforzo spesso si dedica a questo tema. I consigli per ideare piani e inventare nuovi metodi si sono prolungati. Vi è un costante sforzo per realizzare degli intrattenimenti col fine di attrarre la gente nella chiesa o alla scuola del sabato. Come i discepoli, gli operai chiedono: Dobbiamo andare nei villaggi e comprare? Quale opera dobbiamo fare? Andate a Gesù. La fede umile e la preghiera realizzeranno molto più delle vostre riunioni di consiglio. Ascoltate l ', invito del Salvatore. Mettete il vostro collo sotto il suo giogo. Accettate il suo fardello. Riceverete ciò che Egli dona. Egli dice: “Il mio giogo è dolce e il mio carico è leggero”.TMGI 258.8

    Quest’anticipazione di terribili difficoltà non deve esistere. Dobbiamo mangiare e bere la Parola della vita, che è rappresentata dal mangiare e bere la carne e il sangue di Cristo. Chi conosce la verità deve essere educato a riceverla dai loro pastori, e pregare per essa e praticarla. Allora le anime cresceranno nella fede e nella conoscenza. Riceveranno il pane della vita e lo digeriranno.TMGI 259.1

    La rivelazione delle tue parole illumina. Dà intendimento ai semplici.TMGI 259.2

    Salmo 119:130TMGI 259.3

    La verità deve entrare nel cuore e nella mente. Molto, molto più preghiere e meno sermoni, apporterà la salute del corpo e dell’anima. E’ stato speso del denaro per mandare uomini a Gerusalemme, per vedere il luogo dove Gesù ha viaggiato e insegnato, quando abbiamo il prezioso Salvatore vicino a noi, abbiamo la sua presenza con noi, e possiamo avere una Gerusalemme nelle nostre stesse case e nelle chiese. Siamo in grado di discernere le orme recenti dei suoi passi, si possono mangiare le sue parole e possiamo avere la vita eterna. Abbiamo bisogno di più studio, una più fervente meditazione e comunione con Cristo. Abbiamo bisogno di ascoltare il suono pacifico e delicato e riposare per fede nell ', amore di Cristo. Dovremmo avere un’esperienza molto più salutare, e diventare dei cristiani vigorosi.TMGI 259.4

    Abbiamo una sovrabbondanza di sermoni, ma dobbiamo imparare a ricevere la Parola. Tutto l ', aiuto esterno non può supplire a tale carenza. L’opera missionaria locale deve essere intrapresa da missionari locali. Dio non si compiace, nel dare così tanti vantaggi a coloro che conoscono la verità, i quali hanno avuto la possibilità di comprendere molto più della verità di quello che praticano. Migliaia e migliaia sono nell’ignoranza, periscono senza Cristo. Eppure, denaro, tempo e lavoro sono dedicati alla classe che sta imparando sempre, ma mai è in grado di venire a una conoscenza sperimentale della verità, perché non pratica la verità.TMGI 259.5

    Coloro che sono pronti a dedicarsi al servizio sono quelli che si alimentano maggiormente di Cristo. Leggete e studiate la sua Parola, bevete nell’ispirazione del Suo Spirito, e riceverete la sua grazia, non per accumulare, ma per dare agli altri. Al fine di istruire altri, i maestri prima devono essere alunni di Cristo. Vi sono delle Marte in ogni chiesa. Queste persone sono intensamente impegnate in attività religiose, e lo fanno molto bene, ma abbiamo bisogno anche di quel tipo di carattere rappresentato da Maria. Gli operai più zelanti hanno bisogno di imparare ai piedi di Gesù.TMGI 259.6

    Per un ulteriore approfondimento: Gospel Workers - Pagine 271-272, 446-448; Testiomonies, vol. 5,pag. 370-381; vol. 7,pag 91-93.TMGI 260.1

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents