Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

Testimonianze Per I Ministri E Per Gli Operai Del Vangelo

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Diffidate dei falsi maestri

    Il Signore non è l’autore della confusione, ma della pace. Satana, è vigile, e non dorme mai, e opera sempre sulle menti umane, cercando sempre un terreno in cui possa seminare la zizzania, e una volta trovatolo, gli suggerirà idee e teorie false, eTMGI 49.2

    lo renderà zelante nel sostenere l’errore. La Verità non solo converte, ma purifica il convertito. Gesù ci ha avvertito di diffidare dei falsi maestri. Fin dall’inizio della nostra opera, di volta in volta sono sorti uomini che sostenevano teorie nuove e sorprendenti. Ma se quelli che si professano credenti andassero da coloro che hanno esperienza e alla Parola di Dio, con uno spirito umile e pronto a ricevere l’insegnamento, ed esaminassero le loro teorie alla luce delle Verità con l’aiuto dei fratelli che sono stati diligenti studiosi della Bibbia e al contempo supplicano Dio, domandando: E’ questa la via del Signore, o si tratta di un falso percorso in cui mi conduce Satana? Riceveranno luce, e scamperanno alla rete del cacciatore.TMGI 49.3

    Che tutti i nostri fratelli e sorelle diffidino di chiunque voglia fissare una data riguardo alla venuta del Signore, o rispetto ad ogni altra promessa, di particolare importanza, che Egli ha fatto.TMGI 49.4

    Non spetta a voi di sapere i tempi o i momenti che il Padre ha riservato alla propria autorità.TMGI 49.5

    Atti 1:7TMGI 49.6

    I falsi maestri possono apparire molto zelanti nell’opera del Signore, e sprecare i mezzi nel presentare le loro teorie al mondo e alla chiesa, ma poiché essi mischiano il falso con la Verità, il loro messaggio è ingannevole, e porterà le anime su falsi sentieri. Essi devono essere fermati e contrastati, non perché sono uomini malvagi, ma perché insegnano l’errore e cercano di porre sulla menzogna il sigillo della Verità.TMGI 49.7

    Quanta pena ispira vedere certi uomini darsi tanto da fare per scoprire qualche teoria erronea quando vi è un magazzino pieno di preziose gemme di Verità che potrebbero arricchire tutti nella santissima fede. Invece di insegnare la Verità, permettono alla loro immaginazione di spaziare in quello che è nuovo e strano, e si mettono in disaccordo con quelli che Dio sta usando per proclamare la Verità. Essi hanno messo da parte ciò che è stato detto riguardo all’unità di sentimento e di pensiero, calpestando in questo modo la preghiera di Cristo, come se l’unità per la quale Gesù ha pregato non sia essenziale e necessaria affinché i suoi discepoli diventino uno in Cristo come Egli è Uno col Padre. Cercano dei sotterfugi per evadere da questa situazione, e come Jehù, invitano i loro fratelli a seguire il loro zelante esempio per il Signore.TMGI 49.8

    Se il loro zelo li inducesse a lavorare in armonia con i loro fratelli che hanno sopportato il calore e il peso del giorno, se fossero perseveranti nel superare lo scoraggiamento e gli ostacoli, come lo hanno fatto i loro fratelli, potrebbero benissimo imitarli e Dio li accetterebbe. Ma purtroppo, coloro che portano la meravigliosa Luce, spesso sono condannati, e in più sono tentati di allontanarsi dagli agenti che il Signore sta guidando. Proprio nello stesso modo hanno agito Kore, Dathan e Abiram, e la loro azione è stata presa come un avvertimento per tutti gli altri. Noi non dobbiamo agire nello stesso modo, accusando e condannando coloro a cui Dio ha posto l’onere di lavorare per Lui.TMGI 50.1

    Quelli che hanno proclamato che la Chiesa Avventista del 7°giorno è Babilonia, si sono avvalsi delle Testimonianze, per dare al loro operato un appoggio apparente. Ma perché allora non hanno presentato ciò che da anni è stato il nocciolo del mio messaggio riguardo all’unità della chiesa? Perché non citano le parole dell’Agnello: “Avanzate insieme, avanzate insieme, avanzate insieme?” Perché non hanno ripetuto l’ammonizione, né hanno dichiarato il principio che dice: “l’unione fa la forza, nella divisione vi è debolezza?” Sono i messaggi simili a quelli che sono stati proclamati da questi uomini che dividono la chiesa, e ci hanno svergognato davanti ai nemici della Verità, e in tali messaggi è chiaramente rivelato il lavoro specioso del grande seduttore, che vorrebbe impedire alla chiesa di raggiungere la perfezione e l’unità. Questi insegnanti seguono le fiaccole che essi stessi incendiarono. Si muovono secondo i propri giudizi indipendenti e distorcono la Verità con false nozioni e teorie. Rifiutano i consigli dei loro fratelli, e seguono il loro cammino fino a diventare precisamente ciò che Satana ha deciso che diventassero, squilibrando la loro mente.TMGI 50.2

    Voglio avvertire i miei fratelli contro l’azione di Satana in ogni sua forma. Il grande avversario di Dio e dell’uomo esulta oggi per aver avuto successo nell’ingannare le anime e aver deviato i loro mezzi e le loro capacità verso fini pregiudizievoli. Il loro denaro sarebbe potuto essere usato nell’avanzamento della Verità presente, invece è stato sprecato nel presentare nozioni che non hanno fondamento nella Verità.TMGI 50.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents