Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Estremi nella dieta

    Alcuni avventisti pur astenendosi coscienziosamente dai cibi inadatti, trascurano di procurarsi quelle sostanze che sono indispensabili per il sostentamento del’organismo. Coloro che assumono una posizione estremistica sul tema della riforma sanitaria, corrono il pericolo di preparare delle pietanze tanto insipide da provocare del disgusto a chi le mangia. Il cibo deve essere preparato in modo tale da risultare gustoso e nutriente: non deve essere privato di quanto è necessario al corpo. Io uso un poco di sale, il che lungi dal risultare deleterio è realmente necessario al sangue! I legumi possono essere resi più gustosi se conditi con un po’ di latte o di panna o con qualcosa di equivalente.TT3 231.6

    Quantunque siano stati dati degli avvertimenti sui pericoli di malattia derivanti dal burro o da un largo uso di uova da parte dei bambini in tenera età, non si deve considerare come violazione dei princìpi l’uso di uova di galline bene allevate e convenientemente nutrite. Le uova contengono delle sostanze efficaci per neutralizzare certi veleni.TT3 232.1

    Alcuni, astenendosi dal latte, dalle uova e dal burro, hanno trascurato di fornire al’organismo il nutrimento adatto e perciò sono diventati deboli, inabili al lavoro. In questo modo la riforma sanitaria viene screditata. L’opera che abbiamo cercato di costruire solidamente è turbata da cose che Dio non ha richiesto e le energie della chiesa ne risultano paralizzate. Dio però interverrà per impedire gli effetti di questi estremismi. Il Vangelo deve armonizzarsi col genere umano e portare sia i ricchi che i poveri ai piedi di Gesù.TT3 232.2

    Verrà il tempo in cui dovremo eliminare dalla nostra dieta alcuni elementi di cui ora facciamo uso come latte, panna e uova; però non è il caso di crearci delle perplessità con delle restrizioni premature ed estremiste. Aspettiamo fino a che le circostanze non lo esigano, fino a che il Signore non abbia preparato la strada per questo.TT3 232.3

    Coloro che desiderano riuscire nella proclamazione dei princìpi della riforma sanitaria, debbono fare della Parola di Dio la propria guida e la propria consigliera. E’ così che essi potranno svolgere un buon lavoro. Non diamo mai una testimonianza avversa alla riforma sanitaria omettendo di procurare del cibo sano e gustoso in sostituzione di quelle pietanze dannose che abbiamo eliminato dalla nostra dieta. Non incoraggiamo in nessun modo il desiderio di stimolanti. Usate solo alimenti semplici, sani e ringraziate costantemente Dio per i princìpi della riforma sanitaria. In tutte le cose siate sinceri e retti. In questo modo conseguirete delle preziose vittorie.TT3 232.4

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents