Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Istruire i fanciulli

    I genitori dovrebbero interessare i loro figli allo studio della fisiologia. Sono pochi fra i giovani quelli che posseggono una precisa conoscenza dei misteri della vita. Molti genitori mostrano poco interesse per lo studio del meraviglioso organismo umano, per ciò che concerne l’interdipendenza esistente tra i suoi organi; sebbene Dio dica loro: Io spero che tu prosperi in ogni cosa e sia sano nel corpo come nello spirito, essi non si rendono conto del’influenza del corpo sulla mente e viceversa. La loro attenzione è attratta da cose futili e ricorrono al pretesto della mancanza di tempo per giustificarsi di non avere le necessarie informazioni che consentirebbero di istruire adeguatamente i loro figli.TT3 62.4

    Se tutti prendessero coscienza di tale esigenza, si noterebbe un significativo miglioramento dei rapporti familiari. Genitori, insegnate ai vostri figli il rapporto esistente tra causa ed effetto, e dite loro che ogni violazione delle leggi che regolano la nostra salute porterà delle conseguenze. Per ben illustrare tale principio fate loro vedere che la negligenza in materia di salute fisica tende a provocare la negligenza anche nel campo morale. I vostri figli hanno bisogno di cure pazienti e costanti. Non basta che voi provvediate a nutrirli e a vestirli: dovete cercare anche di sviluppare le loro facoltà mentali e di inculcare nei loro cuori dei giusti princìpi. Quante volte accade che la bellezza del carattere e l’amabilità del temperamento siano perdute di vista per il desiderio di curare l’aspetto esteriore! Genitori, non vi lasciate guidare dal’opinione più comune; non cercate di seguire una mentalità secolare. Decidete da voi stessi qual è il vero grande scopo della vostra vita e fate di tutto per raggiungerlo.TT3 63.1

    Voi non potete trascurare impunemente la giusta educazione dei vostri figli. I loro caratteri difettosi testimonieranno della vostra infedeltà. I mali che voi lasciate passare senza correggerli, le maniere brusche e aspre, la mancanza di rispetto, la disubbidienza, l’indolenza e la disattenzione, richiameranno il disonore sul vostro nome e vi procureranno del’amarezza. Il destino dei vostri figli è in grande misura nelle vostre mani. Se venite meno al vostro dovere, potete metterli nelle mani del nemico il quale ne farà dei suoi agenti per rovinare altri. Se invece li educate fedelmente, se con la vostra vita mettete dinanzi a loro un giusto esempio, potete condurli a Cristo ed essi, a loro volta, influenzeranno altre persone così molti potranno essere salvati per mezzo vostro.TT3 63.2

    Padri e madri, vi rendete conto del’importante responsabilità che avete? Vi rendete conto della necessità di salvaguardare i vostri figli contro le cattive abitudini? Fate in modo che i vostri figli frequentino delle compagnie che possono esercitare una benefica influenza sui loro caratteri. Non permettete che essi stiano fuori casa la sera, a meno che voi non sappiate dove sono e che cosa fanno. Istruiteli nei princìpi della purezza morale. Se avete omesso di dare loro degli insegnamenti che siano precisi e adeguati, cominciate subito a fare il vostro dovere. Accettate la vostra responsabilità e impegnatevi in questa opera. Non lasciate passare un altro giorno senza confessare ai vostri figli la vostra negligenza. Dite loro che intendete svolgere l’opera assegnatavi da Dio e chiedete la loro collaborazione in questa riforma. Compiete degli sforzi diligenti per riscattare il passato. Non rimanete più a lungo nella condizione della chiesa di Laodicea. Nel nome del Signore io scongiuro ogni famiglia a mostrare la sua bandiera. Riformate la chiesa a partire dalla vostra stessa casa.TT3 63.3

    Compiendo fedelmente il vostro dovere a casa — il padre come sacerdote della famiglia e la madre come missionaria domestica — voi sarete degli strumenti di Dio anche fuori di casa. Sfruttando le vostre capacità, sarete resi più idonei a lavorare nella chiesa e nel vicinato. Padri, madri e figli diventerete i collaboratori di Dio se sarete più uniti tra voi e ricercherete la presenza di Dio nella vostra vita.TT3 63.4

    I figli dovrebbero essere invitati a giustificare la loro assenza di casa la sera. I genitori debbono sapere con chi sono i loro figli e in casa di chi trascorrono le loro serate. — Testimonies for the Church 4:651 (1881).TT3 64.1

    Noi viviamo in un tempo solenne, in mezzo alle scene conclusive della storia di questa terra e il popolo di Dio non è pronto. Esso deve risvegliarsi e fare dei grandi progressi, riformando le sue abitudini di vita: nel mangiare, nel vestire, nel lavorare e nel riposare. In tutto ciò esso deve glorificare Dio ed essere pronto a combattere il nostro grande nemico, per poi gioire delle grandi vittorie che Dio assicura a coloro che esercitano la temperanza in ogni cosa, mentre lottano per una corona incorruttibile. — Testimonies for the Church 1:618 (1867).TT3 64.2

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents