Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 3

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Ai fratelli investiti di responsabilità nella casa editrice

    Io insisto sul’importanza di partecipare ai nostri raduni annuali; non semplicemente alle riunioni di carattere amministrativo, ma anche a quelle che danno alimento e luce spirituali. Voi non vi rendete conto della necessità di avere un ’intima relazione col cielo, senza della quale nessuno di voi si può sentire al sicuro o pensare di essere qualificato per svolgere con efficienza l’opera di Dio.TT3 109.6

    In quest ’opera, più che in qualunque altra attività di carattere secolare, il successo è proporzionato allo spirito di consacrazione e di altruismo con il quale l’opera viene svolta. Tutti coloro che hanno delle responsabilità come dirigenti del’opera, necessitano di una maggiore disponibilità al’influsso rigeneratore dello Spirito di Dio. Voi dovreste avere, perciò, un desiderio maggiore di ricevere il battesimo dello Spirito Santo e la conoscenza di Dio e di Cristo, dato che la vostra posizione comporta maggiori responsabilità di quella occupata dal comune operaio.TT3 109.7

    Sia le doti naturali che quelle acquisite sono tutte dono di Dio e debbono essere poste continuamente sotto il controllo del suo Spirito, del suo potere divino che santifica. Voi avete bisogno di sentire più profondamente la vostra mancanza di esperienza in questo lavoro e di sforzarvi sinceramente di acquisire conoscenza e saggezza per utilizzare ogni facoltà del corpo e della mente in modo da glorificare Dio.TT3 109.8

    “Io vi darò un cuore nuovo”. Cristo deve dimorare nei nostri cuori, come il sangue nel corpo e circolarvi con la sua potenza vivificatrice. Su questo argomento non potremo mai insistere abbastanza. Mentre la verità deve costituire la nostra armatura, le nostre convinzioni debbono essere rafforzate dalla stessa vivente simpatia che contraddistinse la vita di Gesù. Se la verità che viviamo non è espressa dal nostro comportamento, noi non reggeremo ai continui attacchi del nemico. Solo una potenza può renderci saldi e mantenerci tali: la grazia di Dio. Chi confida in qualche altra cosa non potrà resistere a lungo.TT3 110.1

    Il Signore vuole che voi confidiate in lui. Sfruttate al massimo ogni opportunità per giungere alla luce. Se vi appartate e vi tenete lontani dalla santa influenza che procede da Dio come potrete discernere le cose spirituali?TT3 110.2

    Dio ci invita ad approfittare di ogni occasione per prepararci a portare a termine la sua opera. Egli desidera che voi consacriate tutte le vostre energie alla sua attuazione e che conserviate i vostri cuori sensibili al’importanza delle sue responsabilità che questo lavoro comporta. Dio considera ogni sforzo che voi fate. Non è prudente offrire a Dio un sacrificio imperfetto, che non s ’ispiri alla riflessione e alla preghiera. Egli non può accettare una simile offerta.TT3 110.3

    Io vi esorto a svegliarvi e a cercare Dio da voi stessi. Mentre Gesù di Nazaret sta passando, gridategli: “Signore, Figliolo di Davide, abbi pietà di me!”: recupererete la vista. Mediante la grazia di Dio voi riceverete quello che per voi ha più valore del’oro, del’argento e delle pietre preziose.TT3 110.4

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents