Loading...
Larger font
Smaller font
Copy
Print
Contents

I tesori delle testimionianze 2

 - Contents
  • Results
  • Related
  • Featured
No results found for: "undefined".
  • Weighted Relevancy
  • Content Sequence
  • Relevancy
  • Earliest First
  • Latest First
    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents

    Ciò di cui la chiesa ha bisogno

    Questo mondo è per il cristiano una terra di stranieri e di nemici. A meno che egli non indossi per sua difesa l’armatura divina e non impugni la spada dello Spirito, finirà con l’essere preda delle potenze delle tenebre. La fede di tutti sarà messa alla prova come si prova l’oro col fuoco.TT2 10.6

    La chiesa è composta di uomini e donne imperfetti che hanno bisogno di esercitare continuamente la carità e la pazienza. C’è stato però un prolungato periodo di tiepidezza per cui uno spirito mondano in fase di penetrazione nella chiesa è stato seguito da mancanza di affetto, da tendenza alla critica malevola, da malignità, discordia e iniquità.TT2 10.7

    Se ci fossero meno predicozzi da parte di uomini non consacrati nel cuore e nella vita e venisse dedicato maggior tempo all’umiliazione dell’anima davanti a Dio, si potrebbe sperare che il Signore apparisse per aiutarvi e per cancellare le vostre trasgressioni. Molte predicazioni finiscono col generare un falso senso di sicurezza. Gli importanti interessi della causa di Dio non possono essere saggiamente trattati da chi ha avuto con Dio solo un rapporto insignificante, come è il caso di alcuni dei nostri ministri. Affidare l’opera a tali uomini sarebbe come mettere dei bambini al timone di grandi vascelli sul mare. Chi è privo della sapienza divina e non possiede la potenza vitale che procede da Dio, non ha la competenza per dirigere la navicella del Vangelo in mezzo alle montagne di ghiaccio che vagano nelle acque e in mezzo alle tempeste. La chiesa passa attraverso severi conflitti, e durante questo stato di pericolo, molti l’abbandonerebbero nelle mani di chi sicuramente la farebbe colare a picco. Noi, a bordo, abbiamo bisogno ora di un pilota perché ci stiamo avvicinando al porto. Come popolo dovremmo essere la luce del mondo; ma quanti sono come le vergini stolte che possedevano, sì, la lampada, ma non avevano olio nei loro vasi! Che il Signore di ogni grazia, ricco in misericordia e pieno di perdono, abbia pietà di noi e ci salvi, affinché non periamo insieme con gli empi.TT2 11.1

    In quest’ora di conflitto e di prova ci occorrono tutto l’aiuto e tutta la consolazione che possiamo ricavare da giusti princìpi, da salde convinzioni religiose, dalla costante certezza dell’amore di Cristo, da una ricca esperienza nelle cose divine. Raggiungeremo la statura perfetta di uomini e donne in Cristo Gesù solo come risultato di una continua crescita nella grazia.TT2 11.2

    Che cosa potrei dire per aprire gli occhi di chi non vede, per illuminare l’intendimento spirituale? Il peccato dev’essere crocifisso e un completo rinnovamento morale deve essere operato dallo Spirito Santo. Dobbiamo possedere l’amore di Dio unito con una fede vivente e ininterrotta. Questo è l’oro provato nel fuoco, e lo possiamo ottenere unicamente da Cristo. Ogni sincero e zelante ricercatore diverrà partecipe della natura divina. La sua anima proverà un intenso desiderio di conoscere la pienezza di quell’amore che oltrepassa ogni conoscenza; e mentre progredirà nella vita divina, potrà meglio capire le sublimi e nobilitanti verità della Parola di Dio. Attraverso la contemplazione di esse, sarà trasformato e potrà riflettere l’aspetto del suo Redentore.TT2 11.3

    Larger font
    Smaller font
    Copy
    Print
    Contents